CNA finanziamenti artigiani

CNA  finanziamenti artigiani: quali sono e come ottenerli?

Se sei un artigiano potresti essere interessato a ricevere dei finanziamenti e prestiti. Devi sapere che esiste CNA finanziamenti artigiani e anche molti altri enti come ad esempio Fedart Fidi e Casartigiani che offrono prestiti agli artigiani. In genere i prestiti e i finanziamenti che vengono concessi da CNA e dagli altri enti sono agevolati per gli artigiani. L’agevolazione in principal modo consiste in una riduzione dei tassi d’interesse, che saranno più bassi rispetto alle altre tipologie di prestito.

CNA – Finanziamenti artigiani: quali sono le tipologie?

In genere i CNA finanziamenti artigiani e i prestiti di ArtigianCassa BNL sono indirizzati a coloro che hanno intenzione di aprire una nuova attività di artigianato. Quindi sono finanziamenti volti ad incentivare la fase di start-up della nuova attività economica. In genere è molto più facile per questi soggetti ottenere dei finanziamenti. Ci sono però dei prestiti che sono rivolti anche a tutti quegli artigiani che si ritrovano in una situazione economica molto difficile da sostenere. Ultimamente sono stati stanziati anche dei fondi rivolti a coloro che hanno subito delle gravi perdite a causa del Covid-19.

Tra queste tipologie di finanziamenti è importante ricordare anche quelli a fondo perduto che consentono all’artigiano di godere di denaro per l’inizio dell’attività o per la sua espansione senza doverli ridare indietro e senza pagare alcun tasso d’interesse. Ovviamente per reperire questi fondi è importante rispettare determinati requisiti.



Le tipologie di finanziamenti

Tra le varie tipologie di CNA finanziamenti artigiani e concesse anche da altri enti, troviamo quello europeo, nazionale, regionale e macro regionale. I finanziamenti europei seguono le direttive che provengono dall’UE che sono recepite dallo Stato Italiano che si deve attenere. I finanziamenti nazionali valgono su tutto il territorio italiano. Poi ci sono quelli regionali che riguardano solo la regione in cui viene emanato. Quelli macro-regionali riguardano una determinata area come potrebbe essere quella ad esempio del Mezzogiorno.

Questi aiuti possono essere emessi da questi enti grazie all’istituzione dei confidi. Ad esempio se si prende in considerazione Fedart Fidi, quindi la federazione nazionale unitaria dei consorzi e delle cooperative artigiane di garanzia, questa ha erogato nell’ultimo anno a queste fasce di lavoratori più di 10 miliardi di euro di finanziamenti. CNA è in grado di erogare finanziamenti grazie alla collaborazione con altri enti. Quindi se sei un aspirante artigiano e vuoi avviare la tua attività prova a richiedere un finanziamento da CNA. Se sei in forti difficoltà economiche non disperarti, ci sono dei finanziamenti e dei prestiti che potrebbero fare al caso tuo.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *